Si è verificato un errore nel gadget

sabato 11 aprile 2009

Serie A: Genoa-Juventus 3-2. Il gol decisivo di Palladino

La Juventus non ne approfitta del pareggio dell' Inter nel pomeriggio, e viene sconfitta a 'Marassi' da un brillantissimo Genoa, privo del bomber Milito.
In vantaggio i rossoblù con Thiago Motta al 29' ma il gol sembra irregolare. Al 45' pareggia Del Piero su rigore, ma nei minuti di recupero ancora Thiago Motta, di testa, riporta in vantaggio i genoani.
La ripresa riserva ancora grandi emozioni: al 65' rosso diretto per Camoranesi, ma la Juve non si arrende e all' 84' raggiunge il pari grazie a Iaquinta. Il Genoa non si accontenta però del pari e all' 88' Palladino segna il 3-2.
Una vittoria che permette alla squadra di Gasperini di restare al quarto posto, mentre la Juventus scivola a -10 dall'Inter in attesa dello scontro diretto di sabato prossimo a Torino.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta